sabato 7 giugno 2008

Informazione distorta fotte le menti giovani

Ieri pomeriggio sono andato con miei due amici a comprare alcune cose che mi servivano: latte al distributore e acqua alla casa dell'acqua. E parlando del più e del meno salta fuori che uno dei due, Escudo, è favorevole al nucleare. Allora ho cercato di capire perchè era favorevole e l'unica risposta è stata: " Ma scusa se tutti i paesi in Europa hanno l'energia nucleare, perchè non dobbiamo avercela anche noi??"
E io ho cercato di spiegargli tutti i rischi, le problematiche delle scorie, dei problemi di stoccaggio delle modalità assurde che si prospettano. Ma lui niente, non riusciva a scpiegarsi bene. Diceva che gli sembrava un energia "pulita", "sicura" che tanto ormai ci serve perchè siamo messi male e peggio di così non si può andare... Dicendomi comunque di non preoccuparmi che non lo faranno mai, che tanto ci vogliono troppi anni e che le cose non cambiano. Però è l'idea di fondo che è sbagliata cazzo, senza tanti giri di parole.
Quello che però non capisce è che l'Energia Nucleare è un energia ormai superata, tutti i paesi stanno ormai investendo nelle energie alternative: eolico, termico, fotovoltaico. Solo in Italia si parla di simili proposte. Siamo indietro di 20/30 anni.
Io non sono riuscito a convincere il mio amico che il nucleare non può far altro che affossare il nostro paese economicamente e dal punto di vista ambientale. Cosa dovrei fare ??
Portarmelo oggi in manifestazione o lasciarlo stare tanto ha ragione lui???

13 commenti:

Anonimo ha detto...

secondo me quell'Escudo si sveglia solo con un palo della luce infilato su per il...

dopotutto, se il governo del Berlusca crede al nucleare è già una garanzia per diffidarne ;D

http://www.aprileonline.info/notizia.php?id=8017

Taz ha detto...

Eh eh è un po' chiuso mentalmente. Quello che non riesco a capire è come si faccia ad essere daccordo ad un progetto vecchio, che non può fare altro che portare altro che sporcizia, inquinamento ed insicurezza.
Perchè tutte le persone che dicono che lo vogliono, vorrei vederle a dormire tranquille con in cantina 20 fusti di scorie radioattive...
li vorrei proprio vedere!!!

Anonimo ha detto...

fai così: dici a tutti quelli favorevoli al nucleare che la prima centrale verrà aperta accanto alla loro città...vedrai come si trasformeranno velocemente in sostenitori per le energie alternative.
Perchè parlare a sproposito e sostenere ciò che è fittizio e non si conosce è lo sport nazionale in Italia.

Lore

Saretta ha detto...

ma.... ne conosco parecchie di persone così! non arrenderti, su le maniche!
ciao un baciuz

fantasy86 ha detto...

secondo me l'energia nucleare è un bene.... anche se ormai abbiamo perso il treno per la costruzione delle centrali che negli anni 80 ha preso più o meno tt i paesi industrializzati del mondo...

Taz ha detto...

@ Saretta grazie mille!! Un baciuz anche a te.

@ Fantasy 86 a te ripeto le stesse cose che dico a tutte le persone pro-nucleare, "non sapete dire altro!!" tanto ce la anche la francia, quindi tanto vale avercela anche noi, no?!?! Per una volta che siamo avanti rispetto al resto dell'europa che non siamo ultimi come: informazione, morti sul lavoro, disoccupazione, inflazione, razzismo...

Per una volta che 20 anni fa in nostri genitori e nonni hanno votato un referendum giusto, noi dobbimo portarci in casa nostra una delle più grandi merdate del 20 secolo.

Vogliamo risollevare veramente le sorti del Bel paese, cazzo investamo dulle energie rinnovabili.

Perchè ragazzi il Pianeta Terra è un essere vivente!
quand'è che ce ne vogliamo prendere cura, come lui fa con noi!!

fsntasy86 ha detto...

vabbene ma te mi stai parlando del nucleare di 30 anni fa'.... quello di oggi e tutta un altra cosa fidati dato che mio padre ci lavora in una centrale (ha si pardon vivo in francia) e 1-le protezioni sono doc il pericolo di incidente e rarissimo 2 lo stoccagio delle sostanze diciamo radioattive avvine ad almeno 300 metri sottoterra e credimi nn le si mettono piu in cantina mio caro 3- credimi che anche voi dite le stesse cose da 30 anni, quando oggi come oggi il ncleare e diventato piu sicuro che mai

ma comunque sia mio caro taz questa e una mia opinione, come quella del tuo amico o come quella di qualsiasi altro, io sono per la libertà di pensiero e di parola ma mi sa che te forse nn lo sei dato che dai del "del chiuso di mente" a un tuo amico. cari saluti dalla fance

Quo Vadis ha detto...

concordo pienamente con fantasy 86

Andrew ha detto...

no al nucleare!

Ciao Taz, passa quando vuoi

Anonimo ha detto...

sono turambar
il 20 giugno warbegin compie un anno, guardalo vi sarà una sorpresa eclatante...
sensazionale!
vieni?

Chiara ha detto...

ma vuol dire sicurezza imbottire il nostro pianeta di scorie a 300 metri sotto terra?
vuol dire rispetto per il pianeta che ci ospita, vuol dire equiibrio ambientale?
che cos'è il pianeta Terra, un bidone della spazzatura? come al solito è l'uomo a farla da padrone, no? perchè è questo che si pensa, ma andando avanti così continueremo a rodere rodere rodere le viscere dell'essere vivente più bello che possa mai esistere, il nostro Pianeta, come un parassita che si nutre di una carcassa che sta tirando l'ultimo respiro. non ci bastava inquinare l'atmosfera fino a soffocarci e a farci venire tutti i mali possibili, ora dobbiamo anche andare alla conquista del sottosuolo! complimenti per chi ci crede! e poi magari va a farsi una gitarella in montagna, per riscoprire il contatto con la Natura! (e sia ben chiaro, solo alla guida di un affidabile e SICURO suv).
ormai si parla solo di sicurezza, è sulla bocca di tutti, come tanti gioppini che hanno capito la parola d'ordine per trovare consensi, ma di ripetto, amore per la Terra non parla mai nessuno?
io voglio una vita fatta di piante, di animali, di cielo, di nuvole, di vento, di sabbia, di roccia, di funghi, di onde o chessò di coralli!
io ai miei figli e a me stessa voglio dare sicurezza, ma non a discapito di tutto questo!
e se andiamo avanti da 30 anni a dire queste cose ben venga, perchè vuol dire che non ci si è ancora seccata la gola dallo smog, che non siamo ancora stanchi e del tutto delusi della società che ci circonda, che lottiamo ancora per un'esistenza non votata al consumo, ma all'autenticità!
per concludere, se a qualcuno importasse veramente della sicurezza penserebbe forse a non farla incazzare troppo questa cara Natura qui, perchè contro di lei non c'è potenza nucleare che tenga!
Buona serata a tutti

Chiara

Chiara ha detto...

scusatemi per qualche errorino qui e lì! ;-p

Andrew ha detto...

ma chi è questo tuo amico? :)

cerca di convincerlo...