mercoledì 25 febbraio 2009

Come passare al software libero e vivere felici

Ho trovato in rete un piccolo manuale sui software liberi e gratuiti: "Come Passare al software libero e vivere felici". Una piccola guida per tutti coloro che non sanno ancora bene come muoversi con il web ed il villaggio globale.

Ecco la recensione di Altraeconomia.

Tutti hanno sentito parlare di Linux, il sistema operativo libero e gratuito che minaccia il monopolio di Windows.Oggi esistono centinaia di programmi “liberi”, che possono essere scaricati da Internet gratuitamente e che possono sostituire del tutto quelli coperti da brevetto e pagati a caro prezzo.

Scrivere, disegnare, comporre, fare calcoli, navigare in Internet, chattare, telefonare
e controllare la posta elettronica: tutte le applicazioni sono disponibili ed efficaci. Anche cambiare sistema operativo non è mai stato così semplice. Una piccola guida -rivolta a tutti- che spiega anche ai non esperti come passare al software libero senza fatica e senza dover imparare nulla.

Ma anche un saggio sulla proprietà intellettuale, sulla necessità di superare il sistema dei brevetti per favorire lo sviluppo tecnologico, e sulle comunità che sostengono l’open source in Italia come in giro per il mondo.
Il software libero per la navigazione in Internet, Firefox, nel mese di giugno è entrato nel guinness dei primati con 8 milioni di download in un giorno solo Il numero di computer che utilizzano un sistema operativo open source è raddoppiato nell’ultimo anno

di Fausto Trucillo

P.s. Squattrinati costa solo 2€ sul sito di Altraeconomia.it
Cosa volete di più...