lunedì 29 ottobre 2007

Un spot contro la Corrida. Troppo violento!! Teniamoci la corrida..

Paradossi dei nostri tempi.
In Francia è stato girato un bello spot contro le corride, poi ritenuto troppo cruento e mai mandato in onda. Censurano uno spot e si tengono le corride.
Lo spot è stato realizzato dalla "Société protectrice des animaux" (SPA).
Intanto, qualcosa pare muoversi nella direzione animalista: la TVE, televisione spagnola, potrebbe essere la prima emittente a rifiutare categoricamente di trasmettere corride.

testo tratto da Blog Censurato.

5 commenti:

Liz ha detto...

Ho visto una corrida lo scorso mese, a Plaça de Braus Monumental, a Barcellona. Me ne sono davvero pentita e spero venga fatto davvero qualcosa per la salvaguardia dei tori.

il parra ha detto...

La massa di denaro che muovono le corride è talmente grande che....
L'industria del turismo iberico è alimentata anche con il sangue dei tori. ciao!!

Taz ha detto...

Già per quanto le corride possano essere disumane ed orrende, dietro hanno un giro di soldi troppo elevato, perchè il governo spagnolo voglia veramente porvi rimedio.
In un mio vecchio viaggio in Spagna, ricordo di aver visto in televisione la corrida, in mezzora avranna ucciso 5 tori circa, uno ogni 5 minuti... Insomma una vera carneficina.
E' brutto da dire, ma è l'abbinamento perfetto:" sangue, violenza e morte abbinate a soldi, velocità di esecuzione e turismo"... E' un massacro che deve essere fermato!!

salpetti ha detto...

Certo che le nostre società sono proprio ipocrite e moraliste: censuranpo uno spot contro le corride perchè ritenuto crento e non fanno nulla per bloccare lo spettacolo della corrida che è il vero atto cruento!!! ;-)

salpetti.wordpress.com

Taz ha detto...

Ci si nasconde dietro un dito..
Non si fa niente per fermare questo buissness e anzi si censura i pochi coraggiosi che lo denunciano...