sabato 6 ottobre 2007

L'isola continua a crescere...

Vi ricordate del post Isola di Parole, un piccolo blog che cresce... Beh!?! Sta crescendo veramente, infatti quel articolo su cappellate.com mi ha permesso di essere visto e conosciuto da molte più persone. Tra queste Annarita, che gestiche anche lei un blog web 2.0 something else, all'interno del quale ha deciso di dare spazio all'Isola all'interno alla rubrica "I post, i blog della settimana."
Recensedo il mio blog con le seguenti parole, che cito testualmente:

" Sono stata subito conquistata, da Isola di Parole, per la sua apertura verso i temi sociali e dei diritti umani, della salute, dell'ambiente e della natura."

Che dire più che andare avanti così, che mi sembra proprio la strada giusta, non so che altro fare :-P!! Un ringraziamente speciale va ovviamente ad Annarita, che oltre al blog sopra citato gestisce molti altri blog interessanti di taglio didattico, quando avete un momento fateci un salto.

6 commenti:

Andrew ha detto...

Sono molto contento per voi, cari amici!
Anche noi stiamo crescendo moltissimo...

W Isola di parole e Diego Garcia!

buon lavoro. Alla prossima!
Ciao

giovanna ha detto...

ciao Taz!
lo sai quanto anch'io ammiri il tuo operato!
ehmm... nel mio piccolo, ho fatto quel che ho potuto: sei nel mio roll-sense, tutti i tuoi nuovi articoli appaiono appena pubblicati!
Io purtroppo ho solo un blog didattico! :-)
tu, vai cosìììì!

Taz ha detto...

dai basta ragazzi, se no arrossisco... grazie veramente a tutti!!
CIAO!!!

Anonimo ha detto...

Continua così Simo, io continuo a seguire te e il tuo blog e si vede che ti impegni duro, in fondo l'attitudine è una cosa rara tra noi adolescenti, e leggendo i tuoi post si capisce che tu ne sei pieno ;D

[Vincent]

Taz ha detto...

EH Basta... cacchio non siamo alla trasmissione "Elogia Taz!!"
Sono solo un semplice blogger...
Cmq grazie mille!! :-P!!

luigibio ha detto...

:-)
non posso che essere contento!
Un'altra cosa che mi fa piacere è che tra i blog che seguo ci si sta muovendo tutti insieme, con uno scambio continuo, dove però ognuno affronta i temi verso i quali è più sensibile, senza omologazioni :-)
a presto e sempre così.
saluti Luigibio