mercoledì 16 maggio 2007

E' ora di aiutare i nostri amici a quattro zampe!!


Con l'arrivo dell'estate e del "grande esodo" delle famiglie verso spiaggie assolate ed ombrelloni, aumenterà come ogni anno in maniera vertigginosa il numero dei cani abbandonati.
In media
ogni anno vengono abbandonati circa 10.000 cani in tutta Italia, di cui il 5% muore di solitudine o perchè non riesce a sopravvivere per le strade.

Per far fronte a questo osceno fenomeno è nata la Lega nazionale per la difesa del Cane.
Ha ormai mezzo secolo di attività alle spalle, infatti dal 1950, anno della sua fondazione, si batte senza sosta per aiutare gli animali in difficoltà, abbandonati, maltrattati, non rispettati.
E' un’associazione privata, apartitica, senza finalità di lucro, che non riceve finanziamenti dallo Stato e opera su tutto il territorio nazionale, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia, grazie al sostegno generoso dei suoi soci e all’impegno di molti volontari.

In particolar modo vorrei parlarvi del Canile di Merate (Lecco).E' divenuto uno dei 125 canili della Lega del Cane da pochissimi mesi, in quanto prima era sotto la gestione del Comune e per questo non aveva molti fondi e i cani non erano gestiti con molte attenzioni.
Grazie a questo cambiamento, ci sono stati diversi miglioramenti, maggior pulizia e cura dei box, più ore di svago per i cani e una maggior tutela del canile, in quanto era soggetto da atti di vandalismo.
In particolare è nata una nuova idea per chi non avesse la possibilità di adottare un cane, ma vorrebbe aiutare il canile e i suoi ospiti.
Ci sono 2 valide alternative l'
Adozione a Distanza virtuale, l'Adozione a distanza in Canile.

L'adozione a distanza virtuale

Le persone che amano i cani ma, non avendo il tempo per accudirli, desiderano comunque aiutarli, versando un contributo mensile di Euro 15,00 possono adottare virtualmente un cane ospitato nel canile. Sarà inviata una foto del cane e periodicamente notizie su di lui.
L'adozione a distanza in canile

Le persone che oltre a contribuire economicamente al suo benessere, hanno voglia di passare fisicamente del tempo con lui, possono adottare un cane a distanza, portandolo a passeggio, spazzolandolo e soprattutto donandogli coccole e affetto.

Per l'adozione a distanza bisogna essere iscritti alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, la cui quota annuale comprende l'assicurazione che permette di portare il cane all’esterno del canile e versare un contributo mensile di Euro 15,00.

Purtroppo alcuni cani non hanno molte speranze di trovare una famiglia. Adottando questi cani assicureremo loro una bella passeggiata periodica, affetto e un rapporto sociale indispensabile per la loro esistenza. Potete vedere questi cani nella sezione Casi urgenti e nel sezione I nostri Ospiti sempre del Canile di Merate!!

Mi ricordo che quanto facevo qui volontariato con Chiara i miei preferiti erano Chianti, Pino ed Argo, ma tutti hanno bisogno del nostro aiuto e tempo!!

Un cane è il migliore amico dell'uomo, è ora di ricambiare l'affetto!!


2 commenti:

Chiara ha detto...

come dimenticarsi di Chianti!!!
un cane in grado di ingerire e soprattutto digerire candeggina!!
un fenomeno

Mercurio ha detto...

Il tuo post mi ha suscitato curiosità e compassione per gli animali abbandonati. Allora ho deciso di cercare informazioni per saperne di più. Stavo navigando in Internet, quando ho visto questo sito... http://www.avda.it